BORSE ASIA: DOMINA INCERTEZZA, MA TOKIO +1,41%

18 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Domina ancora l’incertezza sui
principali azionari asiatici che risentono della debolezza
di Wall Street di ieri e dei problemi interni. Scende
l’azionario di Singapore che si presenta in chiusura di
giornata con un calo dell’1,41%.
Le difficolta’ legate alle vicende interne segnano la
giornata di Giakarta che chiude ancora in flessione, oggi
dello 0,76%. In recupero Seul e Bangkok dopo le consistenti
perdite di ieri. Il primo listino guadagna lo 0,26%, il
secondo sulla stessa scia segna un progresso dello 0,21%.
Manila in territorio positivo chiude con un +0,47%. Bene
anche Kuala Lampur (+0,46%).

La borsa giapponese e’ quella che ha registrato la migliore performance. Tokio ha chiuso in netto
rialzo, dell’1,41%. L’indice Nikkei dei 225 titoli guida a guadagnato 257,99
punti attestandosi a quota 18.532,81. Sul fronte valutario il dollaro ha ceduto
sullo yen e vale 105,80 yen, 0,34 in meno rispetto alla quotazione di
mercoledi’.

Hai dimenticato la password?