BORSA TOKYO: IL REGALO DI NATALE

25 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse asiatiche oggi sono rimaste aperte e anche se la fede non e’ quella cristiana hanno ricevuto il loro regalo di Natale.

Tokyo ha chiuso le contrattazioni con un +3,76% a quota 13.931,61 punti; 504,53 in più rispetto alla chiusura di venerdì scorso.

La Borsa giapponese, grazie soprattutto ai risultati di fine settimana scorsa di New York, ha riscattato così il peggior risultato annuale registrato due sedute fa.

Tra i titoli che hanno registrato una buona performance segnaliamo Canon (+10,86%), Mitsubishi (+6,31%), Nissan Motor (+9,32%), Pioneer (+10,71%), Yamaha motor (+6,95%).

Anche la Borsa di Shanghai ha registrato un buon +2,31%.

Bangkok +0,19%.

Sul mercato giapponese il dollaro si è rafforzato di 0,31 yen, chiudendo la seduta a 112,91 yen per dollaro.

Hai dimenticato la password?