BORSA MILANO: SEDUTA FIACCA, BRILLANO TIM E FIAT

3 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Giornata senza grandi spunti quella che si sta delineando a Piazza Affari. Più che alle contrattazioni gli operatori sembrano guardare fuori, all’euro e agli Usa da dove arriverà tra qualche ora il dato sull’occupazione nel mese di novembre.

A metà mattina l’indice Mibtel recupera dunque lo 0,43% in un’atmosfera caratterizzata da pochi scambi. Le uniche eccezioni riguardano, ancora una volta, i titoli tecnologici.

Approfittando della buona performance del Nasdaq alla vigilia, i titoli legati a Internet guadagnano terreno.

Nelle telecomunicazioni prendono quota le Tim (+0,74%) sulla scia dei rumors che scommettono sulla cessione di una quota a un operatore estero. Più calma Telecom; parecchio denaro su Fiat che guadagna il 2,53%.

Hai dimenticato la password?