BORSA MILANO: RIPIEGA DOPO IL DATO DELLA BCE

28 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari mostra il suo volto umano e dopo la pubblicazione del dato sull’M3 accusa il colpo come le altre Piazze europee.

Il listino si lascia cos’ deprimere e cambia direzione con un calo dello 0,30%.

Se ne approfitta comunque per prese di beneficio dopo gli aumenti dei giorni scorsi. In questo senso, forte ridimensionamento per le Tiscali (-7,45%).

In discesa anche Olivetti (-1,42%), Tecnost (-0,67%) e Tim (-1,22%).

Incuranti, le Seat continuano in segno positivo, con +3,44%.

Hai dimenticato la password?