BORSA MILANO: CRESCE IN LINEA CON LE EUROPEE

14 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Il record di Francoforte, seguito a ruota da quello di Parigi, ha fatto sentire il suo effetto anche su Milano. Al termine della prima parte della seduta l’indice Mibtel risulta in crescita dello 0,87% a 26.784 punti. Gli scambi sono sempre elevati.

Il sostegno viene dai telefonici che si stanno riprendendo dai recenti realizzi. Telecom fa un bel balzo del 2,34% e anche Tim, con +2,17%. Tecnost +1,33% e Olivetti +0,57% con un andamento più frenato.

Prese di beneficio su Mediaset (-3,20%) che in apertura era andata forte, e su Montedison (-0,92%), mentre anche le Generali cedono lo 0,95%.

Ancora interesse su Fiat (+2,42%) che torna sopra i 30 euro (30,85) e su Eni (+0,96%). Scambi su San Paolo-Imi che sale del 2,06% e su Unicredit (+1,91%).

Hai dimenticato la password?