BNL: CEDE A BPL L’INTERA QUOTA DI EFIBANCA (83,9%)

10 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Ieri la Bnl ha firmato il contratto preliminare di compravendita della sua intera partecipazione in Efibanca.

La quota, pari all’83,94%, viene ceduta a Iccri-Banca federale europea del Gruppo Bpl.

Il prezzo pattuito è di mille miliardi. In una nota diffusa oggi si sottolinea che le parti hanno firmato sia la compravendita che il trasferimento della partecipazione. Il contratto sarà perfezionato entro quest’anno.

Hai dimenticato la password?