Black Friday 2016: dieci consigli per risparmiare

21 ottobre 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Manca poco più di un mese al Black Friday 2016, il venerdì nero degli acquisti in cui poter comprare un prodotto ad un prezzo davvero scontato. Un evento che nasce in America segnando l’avvio del consueto shopping natalizio ma che sta prendendo sempre più piede anche in Italia tanto da diventare uno dei giorni più importanti dell’e-commerce anche nel belpaese.

Ma come poter sfruttare al meglio le offerte proposte durante il Black Friday, che quest’anno cade il prossimo 25 novembre e acquistare a prezzi davvero vantaggiosi? A stilare una lista con alcuni pratici ed utili consigli è Cuponation.it, la piattaforma dove sono raccolte tutte le opportunità di risparmio, insieme a Black-friday.sale/it. Si tratta in totale di 8 consigli generici e 2 specifici, che possono essere d’aiuto soprattutto a chi non è ancora un esperto di shopping online.

  • Pianificare: è opportuno decidere prima quali siti si vuole monitorare per il Black Friday. L’ideale è che non siano più di 5 o 6 almeno per le prime ore, dando priorità a quei siti che si crede possano essere più interessanti e se poi avanza del tempo si può dare uno sguardo al resto.
  • Guardare i prezzi prima: non tutti i siti sono trasparenti con gli sconti. Se si è interessati a prodotti concreti, occorre guardare i prezzi qualche giorno prima e segnarli così si saprà qual è lo sconto reale durante Black Friday e si potrà prendere la decisione di comprare o meno.
  • Fare una lista: è bene segnarsi tutti gli articoli di cui si ha davvero bisogno, seguirli più da vicino ed essere disposti ad accettare sconti anche non proprio eccezionali.
  • Fissarsi un budget: questo congilio è ovviamente oggettivo e dipende dalle proprie tasche. In particolare, se non si ha a disposizione molto denaro, occorre fissare un budget e rispettarlo.
  • Fare una seconda lista: deve essere un poco diversa e vi andranno inseriti i prodotti a cui si sarebbe interessati solo se il prezzo fosse davvero eccezionale.
  • Comparare: a volte basta andare su Google per vedere quanto costa un articolo in un altro sito.
  • Controllare la velocità della connessione internet: oggigiorno la maggioranza delle connessioni ADSL o fibra sono molto veloci, per cui se si è a casa o a lavoro non dovrebbe esserci alcun problema, però se occorre fare shopping dal cellulare, le cose cambiano.  Occorre trovare un luogo dove la velocità di internet sia buona soprattutto se si vuole approfittare delle offerte flash.
  • Farsi aiutare: se non si è mai seguito un Black Friday, o non si ha proprio esperienza di shopping online, è bene trovare altre persone che possano essere d’aiuto, seguendo blog specializzati, forum, i social media oppure coinvolgendo i propri amici.
  • Sfruttare i propri diritti: se si pensa di aver comprato qualcosa che alla fine non si voleva, non si ha l’obbligo di tenerlo. In questo caso, si deve innanzitutto cancellare l’acquisto prima dell’invio e se questo non fosse possibile, si hanno solitamente 14 giorni per restituire la merce dall’arrivo del pacco senza dare spiegazioni. I costi di invio/reso dipendono dai vari negozi.
  • Mettersi in lista di attesa: quando per un tot di articoli che verranno messi in vendita, vi sono tante richieste e quindi può essere difficile riuscire a comprare subito l’articolo, una soluzione può essere quella di iscriversi alla lista di attesa e se si ha una buona posizione, è molto probabile aver successo.

Hai dimenticato la password?