Bitcoin inarrestabile, sfonda quota $4.000

14 agosto 2017, di Mariangela Tessa

Ancora un record per il Bitcoin. La moneta digitale ha superato il tetto di 4 mila dollari sabato, sostenuta dal boom di domanda in arrivo dal mercato giapponese. Alla luce di nuovi record, la criptovaluta viaggia ora su livelli quattro volte superiori a quelli di inizio anno.

Ieri mattina, il Bitcoin ha raggiunto quota 4.225 dollari per poi flettere a quota 4.000 secondo CoinDesk. Nel solo mese di agosto, l’apprezzamento è stato del 40%. Una crescita che ha portato il valore complessivo del mercato a 64 miliardi di dollari, 10 miliardi di dollari in più solo nell’ultima settimana.

Complessivamente, il 46% del trading globale della valuta online avviene in yen, il 25% in dollari statunitensi, mentre il 12% è rappresentato da yuan cinese e dallo won sudcoreano.

La recente corsa delle ultime settimane è il risultato delle vendite di bond e azioni. Le crescenti preoccupazioni per le tensioni tra Corea del Nord e Stati Uniti hanno infatti spinto gli investitori a cercare riparo in quella che viene percepita al momento come nuova moneta rifugio. 

Hai dimenticato la password?