Barclays, server KO: clienti non riescono a prelevare

27 febbraio 2017, di Daniele Chicca

Sabato scorso i clienti di Barclays non riuscivano più a ritirare soldi dai loro conti in banca da alcuni sportelli e nemmeno a effettuare pagamenti con le loro carte bancomat. Alcuni utenti hanno riscontrato problemi non solo in alcuni sportelli del bancomat ma anche quando hanno tentato di accedere al loro conto in linea sul sito della banca britannica.

Pare che dietro ai disguidi ci sia stato un blackout dei server della banca. Secondo quanto riportato dalla Bbc, i tecnici di Barclays si sono messi al lavoro per risolvere il guasto. Nello scusarsi per l’inconveniente, la banca ha consigliato ai suoi clienti di provare a usare altri sportelli del bancomat dell’istituto.

Ancora non è chiaro quanti clienti di Barclays, dei 15 milioni che possiedono una carta di debito, sono stati interessati. La banca ha inviato un messaggio in cui spiega che i problemi non sono stati ancora del tutto risolti e che “i clienti riscontrano tuttora problemi presso alcuni sportelli del bancomat o alle loro carte del bancomat”.

“La nostra squadra di tecnici è al lavoro per porre rimedio al problema e fare tornare tutto alla normalità”. “Le indagini per scoprire le cause sono ancora in corso e ci scusiamo per qualsiasi inconveniente”.

Il problema del weekend appena trascorso non è un caso isolato. Barclays ha dovuto fare i conti con altri guasti tecnici nei mesi scorsi. A ottobre, per esempio, i clienti dell’area settentrionale della Gran Bretagna hanno visto sparire soldi dai propri conti in banca per via di pagamenti effettuati senza il loro permesso. La banca ha proceduto al rimborso delle somme prelevate per sbaglio.

Hai dimenticato la password?