Bancomat Pay: dal 2019 acquisti online dallo smartphone

7 novembre 2018, di Alessandra Caparello

Sono più di 37 milioni oggi le carte bancomat in circolazione in Italia e dal 1° gennaio 2019 avranno molti più poteri. Il bancomat, lo strumento maggiormente usato per i pagamenti dal prossimo anno si arricchirà del servizio bancomat Pay.

Ad annunciarlo Bancomat Spa nel corso della terza edizione del Salone dei Pagamenti. Il nuovo servizio bancomat Pay  permetterà di pagare con la stessa carta acquisti on line e tributi, direttamente dal proprio smartphone. La novità principale  è che non si dovranno digitare password ma basterà indicare il proprio numero di telefono. Nel dettaglio, con questo nuovo servizio si potrà utilizzare il numero di cellulare per pagare ad un e-commerce, o anche per i pagamenti in favore della Pubblica Amministrazione, senza ricorrere per forza ad una carta di credito o al conto Paypal. Inoltre, saranno azzerati i costi interbancari per tutti i pagamenti di importo inferiore a 15 euro.

L’avvio di Bancomat Pay era stato annunciato lo scorso luglio parlando di un’intesa tra bancomat Spa e SIA per far sì che BANCOMAT Pay possa integrare il servizio Jiffy consentendo ai titolari di carte PagoBANCOMAT® di pagare, negli store e su e-commerce, inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone in totale sicurezza utilizzando semplicemente il proprio numero di cellulare. La partnership permetterà di rendere disponibili nuovi servizi di pagamento ai titolari di carte PagoBANCOMAT®, sulla base delle soluzioni tecnologiche già realizzate da SIA, in particolare per trasferire somme di denaro tra privati (P2P), acquistare beni e servizi sia online sia presso i punti vendita degli esercenti convenzionati PagoBANCOMAT® (P2B) ed effettuare pagamenti a favore della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale (P2G) attraverso la piattaforma PagoPA. BANCOMAT Pay potrà essere utilizzato da tutti i titolari di carte PagoBANCOMAT® delle Banche aderenti al servizio, attraverso la app della propria Banca oppure, ove non previsto dalla propria Banca, con l’app BANCOMAT Pay. In pochi secondi e con il proprio smartphone, sarà possibile effettuare trasferimenti di denaro e pagamenti senza necessità di avere con sé la carta fisica o digitarne il relativo PIN.

Hai dimenticato la password?