Bancomat “natalizio”, eroga pezzi da 100 anziché da 10

27 novembre 2018, di Alberto Battaglia

A un mese da Natale anche i bancomat iniziano a diventare più buoni. Lo testimonia la curiosa vicenda accaduta nel weekend nella Contea di Harris, in Texas, dove un ATM di Bank of America, ha iniziato a erogare banconote da 100 dollari al posto di quelle da 10. Lo hanno riferito alcune emittenti nazionali americane tra cui Nbc e Abc.

Il “guasto” temporaneo si è verificato domenica 25 novembre. Il primo cliente a rendersi conto della munificenza del bancomat, ne ha subito dato conto sui suoi profili social, attirando così un folto crocchio di curiosi intorno alla cash machine. La finestra per approfittare dei “soldi gratis” non è durata più di un paio d’ore; poi, l’intervento dei tecnici ha dato freno ai prelievi maggiorati.

Bank of America ha poi chiarito quanto accaduto in una nota, precisando che i clienti potranno tenersi le somme aggiuntive che sono riuscite a ricavare:

“E’ stato un incidente in un singolo sportello bancomat a Houston, causato da un venditore che ha caricato in modo errato banconote da 100 al posto di quelle da 10 dollari. Abbiamo risolto la questione. I clienti potranno tenere i soldi addizionali erogati”.

Hai dimenticato la password?