Banca mondiale lancia bond sostenibile

5 dicembre 2018, di Mariangela Tessa

La Banca Mondiale ha lanciato per gli investitori italiani obbligazioni per lo sviluppo sostenibile. Si tratta di bond collegati all’indice Solactive Human Capital World MV, che seleziona le società in base a due criteri: equità lavorativa (che comprende diversità, rapporti di lavoro responsabili, remunerazione equa e condizioni di lavoro sicure) e sviluppo della società (che comprende diritti umani, tasse eque e catena di approvvigionamento responsabile).

Secondo una nota, si tratta di obbligazioni quinquennali, denominate in dollari statunitensi. Dopo la fase di collocamento, dal 3 al 20 dicembre, queste obbligazioni saranno quotate sul Mercato Obbligazionario Telematico (MOT) di Borsa Italiana, dove saranno negoziate su base continuativa. L’importo minimo di acquisto è di 2.000 dollari.

Il ricavato sosterrà il finanziamento delle attività della Banca Mondiale volte a sradicare la povertà e promuovere la prosperità condivisa.

Il bond paga una cedola lorda fissa del 4% il primo anno, mentre negli anni successivi, fino a scadenza, verrà corrisposto un coupon di uguale importo a patto che l’indice sia superiore al valore iniziale nelle date di valutazione annuali.

BNP Paribas fornirà liquidità in qualità di market maker.

Hai dimenticato la password?