Banca Mediolanum, la raccolta netta accelera in novembre

6 dicembre 2018, di Alessandro Piu

La raccolta netta del gruppo Banca Mediolanum è stata positiva nel mese di novembre mostrando un’accelerazione rispetto a ottobre. Il risultato mensile si è infatti attestato a 301 milioni di euro, oltre i due terzi dei quali riferibili al risparmio gestito (212 milioni di euro).

Il totale annuo ha così superato i 3 miliardi di euro, attestandosi a 3,212 miliardi circa 100 miliardi in meno rispetto a quanto raccolto nei primi undici mesi del 2017. La raccolta netta del risparmio gestito è ammontata a 2,6 miliardi di euro nei primi undici mesi dell’anno.

“Con 301 milioni di raccolta totale il mese di novembre dimostra la capacità di Banca Mediolanum di ottenere flussi positivi anche in periodi di particolare complessità dei mercati finanziari. La raccolta, consistente e di grande qualità nel risparmio gestito con 212 milioni, conferma l’attesa accelerazione che ci contraddistingue negli ultimi mesi dell’anno ed è in controtendenza con il resto del settore, come riportato dai dati di Assoreti e Assogestioni”

ha affermato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum che ha poi concluso:

“Ritengo che proprio in questi momenti si creino le opportunità migliori per acquisire nuova clientela, individuandola tra i risparmiatori che maggiormente necessitano di una consulenza a 360 gradi, che non riguardi solo fondi e investimenti assicurativi, ma anche il credito e la protezione”.

 

Hai dimenticato la password?