AZIONISTI TUTTI SINTONIZZATI SU OPEN-TV

23 novembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Azionisti tutti sintonizzati sul debutto di OpenTV Corp (OPTV), il che ha provocato un forte rialzo dei titoli dell’azienda di software, nel primo giorno dell’offerta pubblica, al Nasdaq.

Le azioni di OpenTV Corp., produttrice di un software che rende possibile accedere alla Tv
interattiva digitale, sono subito salite di 38 dollari, cioe’ 190%, a 58 dollari, rispetto a un prezzo di collocamento fissato a 20 dollari.

“E’ una scommesa sul futuro della televisione interattiva. Penso che OpenTV avra’ un ottimo futuro”, ha detto Steven Tuen, un analista specilizzato in Ipo. L’azienda, che ha sede a Mountain View, in California, gestisce piu’ di 4,5 milioni di set-top boxes televisive nel mondo. Il software permette gli operatori dei network di far ricevere la Tv interattiva a un gran numero di abbonati e senza costi aggiuntivi di upgrading delle apparecchiature.

OpenTV fa parte del gruppo olandese MIH Ltd. (MIHL). L’azienda ha incassato dal collocamento 150 milioni di dollari offrendo al mercato 7,5 milioni di titoli, nella fascia massima di prezzo. E’ stata la Merrill Lynch a curare l’Ipo.

Secondo gli analisti, i bei nomi del settore internet soci nell’impresa hanno sicuramente contribuito al successo del collocamento. OpenTV infatti di recente aveva completato un placement privato dei titoli e warrants privilegiati con America Online Inc. (AOL), News Corp. Ltd. (NCP),
Time Warner Inc. (TWX) e Sun Microsystems Inc. (SUNW), che possede circa quota 19,5 dell’azienda.

Tra i concorrenti di OpenTv vanno messi in conto Microsoft Corp. (MSFT), Wink Communications
Inc. (WINK) e Liberate Technologies Inc. (LBRT).

Hai dimenticato la password?