10/05/12 | 10:02 | Argento: hedge fund negativi, ma analisti ancora rialzisti - Con le quotazioni in picchiata, i fondi hedge stanno tagliando le posizioni rialziste, ma le previsioni medie degli analisti vedono l’argento in salita grazie alla buona crescita economica globale.

I dati della Commodity Futures Trading Commission mostrano che i gestori di fondi hedge hanno drasticamente ridotto le puntate rialziste su questo metallo prezioso del -68% negli ultimo 2 mesi. Tuttavia per il lungo periodo la maggior parte degli analisti rimane rialzista alla luce delle prospettive di crescita del settore manifatturiero in Cina e Stati Uniti. Da calcoli del Silver Institute, il 53% della domanda di argento e’ determinata dall’utilizzo nella produzione industriale, rendendo quindi alta la correlazione tra il prezzo del metallo e la crescita economica.

Secondo la stima media di 11 analisti interpellati da Bloomberg, nell’ultimo trimestre di quest’anno il prezzo dell’argento si trovera’ a $35,4 l’oncia, circa +20% rispetto alla quotazione attuale. Charles Morris, di HSBC Global Asset Management, prevede che il mercato toro e’ ancora molto forte e dice: "l’argento passa la maggior parte del tempo a non andare da nessuna parte, ma quando sale tende a farlo molto velocemente".(AT)