Analisi futures Copper

14 marzo 2017, di Marco Magnani

Analisi futures Copper

Analizzando questo futures ci salta subito all’ occhio che le tendenze dal mensile all’ annuale sono tutte ribassiste. Diamo ora uno sguardo alla situazione ciclica.

Le banda superiore del ciclo biennale è stata toccata e la velocità del ciclo annuale è in procinto di rompere l’ asse dello zero al ribasso (chiari segnali d’ inversione di tendenza), cerchiamo altre conferme.

L’ indicatore di ciclo annuale hours anch’ esso indica che siamo nei dintorni di un massimo poichè la velocità è prossima a oltrepassare l’ asse dello zero dando via alla fase ribassista dello stesso.

Vorrei farvi notare la lunga accumulazione appena prima della partenza del ciclo in questione. Certamente è partito anche un ciclo più lungo.

Un’ ulteriore conferma ci viene data dal DNA annuale che segnala che siamo su un massimo e che il minimo dovrebbe verificarsi circa il 30/05/2017.

Qual’è il suo target di prezzo ?

Il target di prezzo del rintracciamento del ciclo annuale è senza dubbio la media mobile superiore, ovvero la biennale (verde tratteggiata) che nel frattempo salirà un po’.

Ricordo però che essendo su una tendenza di fondo rialzista è saggio aspettare la fine del rintracciamento per entrare long al posto di effettuare un ingresso short.

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione di RatingConsulting.eu.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016

Hai dimenticato la password?