AMAZON OGGI E’ SELL, HA TRIPLICATO LE PERDITE

28 ottobre 1999, di Redazione Wall Street Italia

La libreria virtuale online Amazon.com (AMZN, vedi quotazioni interattive) ha annunciato una perdita nel terzo trimestre di 26 cents per azione, 2 cents in meno rispetto ai 28 previsti da un panel di 22 analisti di First Call/Thomson Financial. Amazon tuttavia, nonostante le stellari valutazioni della Borsa, non solo continua a non fare profitti, ma aumenta le perdite. Il rosso anzi e’ triplicato rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando fu di 8 cents per azione. Il fatturato comunque e’ piu’ che raddoppiato, a 356 milioni di dollari rispetto ai 154 di un anno fa.

Amazon ha dato una preoccupazione in piu’ a Wall Street, mettendo in guardia gli analisti su un particolare: i margini di profitto sono destinati a scendere, proporzionalmente al salire delle spese di marketing nel quarto trimestre, anche se il fatturato continuera’ ad aumentare.

Queste notizie non sono piaciute, alla borsa di New York. E negli scambi elettronici del dopo-borsa il titolo della blue chip internet ha fatto un capitombolo, con scambi record (436.000 pezzi), considerando l’ora tarda. Alle 20:00 ora di New York ieri sera Amazon segnava -3 e 5/8 a 72 e 1/4. Ieri la libreria virtuale aveva chiuso i ribasso di 5 e 5/16 (-6.5%) at 75 e 15/16. Tra gli altri titoli del settore internet in ribasso, Ameritrade, Intel e Dell.

Hai dimenticato la password?