Albo unico dei consulenti finanziari, al debutto 9 Scf e 52 professionisti fee only

3 dicembre 2018, di Redazione Wall Street Italia

Con l’avvio dell’operatività il 1° dicembre del nuovo Albo unico della consulenza finanziaria articolato in 3 diverse sezioni, l’Ocf (Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari) ha deliberato l’iscrizione con effetto immediato nell’Albo unico, alla sezione delle società di consulenza finanziaria, di 9 società (delibera n. 961).
Con la delibera 962, l’Ocf ha inoltre iscritto nell’Albo (sezione consulenti autonomi), i professionisti che operano all’interno delle società di consulenza iscritte. Si tratta di 52 consulenti finanziari.

Il nuovo Albo è articolato in tre sezioni che comprende le diverse tipologie di professionisti: consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede (gli ex promotori finanziari), i consulenti finanziari autonomi (i consulenti fee only) e le società di consulenza finanziaria (Scf). La novità è rappresentata dalle ultime due sezioni: si tratta di professionisti remunerarti esclusivamente dal cliente finale attraverso una parcella. Inoltre queste categorie di operatori non possono detenere le disponibilità finanziarie dei clienti.

Hai dimenticato la password?