AEREI: NASCE A380, USA MINACCIA GUERRA COMMERCIALE

19 dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il presidente americano Bill Clinton, ha lanciato un monito ai leader dell’Unione europea perche’ non violino le norme dell’Organizzazione mondiale
del commercio, Omc, nel determinare le condizioni di finanziamento del progetto Airbus per li superjumbo A3XX, presentato ufficialmente oggi a Tolosa come A380.

Clinton ha sottolineato che “se questo problema non sara’ preso seriamente in considerazione, potrebbe diventare in futuro un nodo difficile tra Usa e Unione europea”.

In ballo c’è il lancio del superjumbo A380 di Airbus in concorrenza con il 747 dell’americana Boeing (BA). In sostanza Clinton ha minacciato una guerra commerciale tra USA e Europa se la Ue finanzierà il superjumbo con aiuti statali.

Il più grande aereo di linea mai costruito prima volerà a partire dal 2006 ma nel frattempo avrà avuto costi per $11 miliardi. Sono già arrivati 50 ordini.

Airbus e’ controllata all’80% da Eads e al
20% dall’inglese Bae Systems con l’italiana Finmeccanica in corsa per
una quota dell’8%.

Hai dimenticato la password?