A NEW YORK SEDUTA VOLATILE, CHIUSURA POSITIVA

9 dicembre 1999, di Redazione Wall Street Italia

Archiviata una seduta a forti alti e bassi dei prezzi e degli indici, con un aumento quindi notevole della volatilita’. Che, secondo i trader, e’ destinata a persistere anche nei prossimi giorni. Resta una buona dose di nervosismo.

La forte pressione di vendite che si e’ scatenata a meta’ seduta, si e’ prima attenuata, poi gli indici si sono stabilizzati, infine a mezz’ora dalla fine e’ partito un movimento al rialzo che ha portato il Dow Jones a chiudere con un buon margine di guadagno (+0,60%), e il Nasdaq a recuperare una perdita superiore al 2%.

Con gli alti e bassi di oggi, intensissimo il volume di scambi al mercato elettronico: e’ stata la giornata record in assoluto, per il Nasdaq, con 1,7 miliardi di azioni passate di mano.

Circa il Dow, una delle blue chips che ha chiuso male e’ Ibm (IBM), che perdeva fino a 5 e 1/2 a quota 112 e 3/4, senza in realta’ notizie che giustificassero il cedimento.

Al Nasdaq la discesa dei prezzi e’ stata drammatica per circa un paio d’ore, poco dopo il giro di boa.

All’inizio l’indice e’ sceso a precipizio, perdendo il 3,6% dai massimi della mattinata, quando era stato battuto il record assoluto intraday (il 51esimo), a quota 3.647,55. Per i trader e’ stato allarme rosso. Il Nasdaq in seguito si e’ stabilizzato, recuperando prima due terzi della perdita, poi attestandosi per un periodo di tempo a un calo di circa -20 punti, e infine chiudendo in crescita dello 0,20%

(vedere chiusure degli INDICI borsa e GRAFICI Nasdaq e Standard & Poor’s in PRIMA PAGINA).

Ma ecco le prime 10 azioni piu’ trattate al New York Stock Exchange, alla chiusura, con i rispettivi volumi, prezzi, e variazioni percentuali (verificare i grafici su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(TYC) Tyco International Ltd. 114,915,500 27.563 -8.688 -23.97%;

(BHI) Baker Hughes Incorporated 28,250,200 19.250 -3.250 -14.44%;

(AOL) America Online, Inc. 26,381,700 86.000 +4.688 +5.76%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 23,952,100 24.750 -0.375 -1.49%;

(SGI) Silicon Graphics, Inc. 177,800 11.125 -0.063 -0.56%;

(IBM) International Business Machines Corporation 16,460,300 113.875 -4.375 -3.70%;

(MO) Philip Morris Companies Inc. 15,274,100 24.500 -0.563 -2.24%;

(XRX) Xerox Corporation 12,570,100 23.438 -1.000 -4.09%;

(KM) Kmart Corporation 11,943,300 10.000 +0.375 +3.90%;

(T) AT&T Corp. 11,709,600 57.813 +0.219 +0.38%.

Ed ecco le prime 10 azioni piu’ trattate al mercato Nasdaq, alla chiusura, con i rispettivi volumi, prezzi, e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE):

(CORL) Corel Corporation 41,627,500 39.250 +10.938 +38.63%;

(AMZN) Amazon.com, Inc. 41,327,500 103.625 +15.063 +17.01%;

(SUNW) Sun Microsystems, Inc. 34,825,000 80.000 +1.563 +1.99%;

(DELL) Dell Computer Corporation 27,973,400 42.750 -0.750 -1.72%;

(INTC) Intel Corporation 26,911,600 73.250 -1.250 -1.68%;

(VRTL) Vertel Corporation 24,373,000 9.000 +5.781 +179.61%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 24,274,600 98.625 -1.313 -1.31%;

(MSFT) Microsoft Corporation 23,127,600 92.750 +1.000 +1.09%;

(PERL) Perle Systems 21,755,600 22.875 +9.188 +67.12%;

(WCOM) MCI WorldCom, Inc. 19,376,000 76.188 -1.000 -1.30%.

Grandi difficolta’ ha continuato ad averle Tyco International (TYC) indicata in ribasso a 26 e 3/4 dollari, rispetto ai 36 e 3/16 di ieri, un calo superiore al 25%.

Il leader mondiale nel settore delle componenti elettroniche e’ stato accusato dalla Securities and Exchange Commission, che avviera’ un’indagine informale su alcune irregolarita’ contabili relative alle ultime acquisizioni compiute dall’azienda.

(ARTICOLO IN FASE DI CORREZIONE)

Hai dimenticato la password?